fbpx
0,00 / 0 articoli

Il tuo carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Prosciutto e stagionati

Scegli i prodotti suddivisi per territorio

Grid View
List View

Visualizzazione di 10 risultati

Ordina per

Categoria prodotti

Carrello

Sale!

Prodotta con carne di suino. Peso circa 30 gr cad. Disponibile anche in confezioni sottovuoto da 250 gr, 500 gr e 1 kg.

0 su 5

Cosa è lo sgambato?

La coscia di suino stagionata con osso è denominata prosciutto, se invece si rimuove l’osso si può chiamare sgambato ma non prosciutto e, in questa versione più “leggera”, ha un peso di circa 5-6 kg.

Quale è la differenza?

La differenza è che una coscia di suino stagionata con l’osso dà origine ad un prosciutto” tradizionale, se invece si stagiona senza osso si crea un prodotto differente. Questo nuovo prodotto ha un sapore meno intenso e raggiunge il grado di preparazione per il taglio in tempi più brevi.

Lo sgambato è, pertanto, una coscia di suino stagionata per un tempo leggermente inferiore rispetto al prosciutto intero con osso. Il sapore è leggermente più delicato, non è un prodotto dolce ma neanche saporito e deciso come la versione tradizionale.

0 su 5

Il prosciutto tascabile da Norcia è un trancio di prosciutto del peso di circa 1 Kg, sempre gradito e adatto ad un uso in famiglia. Il trancio è privo di osso e si taglia facilmente sia a mano che con l’uso di un’affettatrice elettrica.

Il prosciutto crudo è uno dei prodotti tipici e tradizionali di Norcia. Cosa ci può essere di più buono con un panino se non una fetta di un BUON PROSCIUTTO DI MONTAGNA? Il prosciutto di Norcia è talmente importante da essere riuscito ad ottenere il marchio IGP, infatti tutti i prosciutti che vengono lavorati e stagionati a Norcia (e dintorni) possono fregiarsi di questo marchio.

Noi offriamo alle persone la possibilità di scegliere la bontà del marchio IGP e allo stesso tempo mettiamo a disposizione anche il classico prosciutto di montagna.

Il trancio di prosciutto NON E’ un prodotto IGP, garantiamo noi per la sua qualità e sicuramente lo ricomprerete per la sua praticità e la sua convenienza.

Se invece vuoi provare il VERO Prosciutto di Norcia IGP ti consigliamo di fare un ordine e nel giro di 2-3 giorni lavorativi sarà impacchettato e consegnato a casa tua!

0 su 5

Il prosciutto nazionale è un prosciutto realizzato con carni italiane, che segue le procedure di lavorazione, salatura e stagionatura della tradizione dei mastri norcini.

La realizzazione del “crudo” è composta da svariate fasi: prima di tutto si massaggia e si sala, questa è una procedura che viene realizzata negli stabilimenti dei prosciuttifici migliori della zona, dove le macchine vengono accompagnate dal lavoro manuale. Successivamente il prosciutto viene lasciato riposare: il sale assorbe gran parte dei liquidi in eccesso, dando un primo “sapore” alla carne.

In seguito ai primi giorni (in cui il prodotto viene lasciato riposare in orizzontale) si passa ad una seconda lavorazione: una massaggiatura della carne con una conseguente fase di riposo.

Dopo qualche settimana si procede all’ultima lavorazione della carne, che ormai ha assorbito la giusta quantità di sale, e si passa alla sugnatura.

A questo punto inizia la vera e propria stagionatura: a seconda delle dimensioni del prosciutto e della tipologia di compattezza desiderata, la stagionatura può durare dai 9 ai 24 mesi.

Il prosciutto nazionale può avere un peso variabile e, normalmente, si attesta intorno agli 8 kg.

0 su 5
Sale!

Il prosciutto di montagna (che chiamiamo spesso IL NOSTRANO) è un prodotto di sicuro gradimento. Si tratta di un prosciutto di maiale stagionato, per circa 24 mesi, in Valnerina, in maniera tradizionale
come vuole il “norcino”, con il 100% di carni italiane.

Il prodotto ha un peso variabile in base alla dimensione del maiale e della sua età. Ovviamente un prodotto più grande va stagionato di più e, al suo interno, può rimanere più morbido.

Tutti i prosciutti di montagna sono stagionati ad un’altitudine superiore ai 500 metri, garantendo così una corretta stagionatura che permette al prosciutto di diventare sodo e asciutto.

La presenza di grasso nel prosciutto di montagna non è elevata, ma rimane comunque sufficiente a mantenere il prosciutto morbido nonostante la stagionatura prolungata nei mesi.

0 su 5
Sale!

La pancetta tesa è un prodotto stagionato, tipico della tradizione nursina. Questo stagionato è preparato con la pancia del maiale ed è disponibile in tranci e pronto all’uso.

La stagionatura di questo prodotto è effettuata in maniera naturale e permette di assaporare un taglio di carne composto da una grande quantità di grasso in maniera molto gustosa.

0 su 5

Scopri un prodotto tradizionale della norcineria, scopri il guanciale. Questo prodotto è un taglio di carne di suino, di forma triangolare, ricavato dalla guancia del maiale.

0 su 5

Prosciutto di Norcia IGP è un prodotto d’eccellenza che deve il suo successo a tanti fattori, per semplicità li riepiloghiamo di seguito, senza dilungarci troppo nei dettagli:  

  • la coscia di suino deve essere di almeno 8.5Kg, non sono ammessi prosciutti di peso inferiore 
  • la lavorazione e la stagionatura devono essere effettuate a Norcia o nei comuni limitrofi delineati dal disciplinare 
  • la salatura del prosciutto deve avvenire in due fasi, dove il prosciutto viene prima lasciato riposare in orizzontale per qualche settimana, in celle ad alta umidità (70%/90%) e a basse temperature (1°/4° C) e successivamente appeso in verticale per qualche mese 
  • il lavaggio e la successiva sugnatura sono realizzati a mano e ogni “Norcino” ha il suo modo di lavorazione, con una sugna specifica (un grasso finemente macinato e speziato per evitare un’eccessiva essiccazione della parte “scoperta”, sprovvista della cotica) 
  • Il prosciutto deve essere stagionato per almeno 12 mesi 

Solo successivamente il prosciutto riceverà il marchio del Consorzio del Prosciutto IGP di Norcia 

Il prosciutto di Norcia è realizzato al 100% con carni italiane.

0 su 5

Fiocco di prosciutto da circa 1.4kg.
Con il fiocco di prosciutto avrete, sempre a portata di mano, un pezzo della norcineria più amata da tutti!
L’utilizzo più tradizionale di questo prodotto è sicuramente un bel panino con prosciutto appena tagliato, ma non va comunque escluso l’uso del prosciutto come parte di un antipasto o all’interno di un aperitivo tutto made in Italy.

0 su 5

Rimaniamo in contatto

Inviaci la tua email per rimanere aggiornato su tutte le news di Comuni online, nuovi comuni, buoni sconto, prodotti tipici dei vari territori e molto altro!

    Rendiamo più "SMART" ed informato il turista, facendogli conoscere il territorio e semplificando la permanenza.

    X